Occhio alle assicurazioni online

L’IVASS (Ist.Vigilanza sulle Assicurazioni)  mette in guardia gli utenti che volessero contrarre assicurazioni con siti internet: alcune potrebbero essere fasulle, come false sono le polizze ricevute, per cui i relativi veicoli non sono pertanto coperti da assicurazione.

I truffatori online utilizzano anche i segni distintivi di intermediari regolarmente iscritti nel Registro Unico degli Intermediari, del tutto ignari ed estranei a tale utilizzo. Si raccomanda a quanti volessero sottoscrivere polizze online, soprattutto se di durata temporanea, di controllare che i contratti siano riferibili a imprese e intermediari regolarmente autorizzati, consultando il sito www.ivass.it , dove sono accessibili non solo l’elenco delle imprese (italiane ed estere) ammesse a operare in Italia, ma anche gli avvisi relativi a casi di contraffazione, delle società non autorizzate e dei siti internet non conformi alla disciplina dell’intermediazione, nonché l’elenco degli intermediari titolari delle carte di pagamento prepagate-ricaricabili.